Analisi Fondamentale

GBPUSD: Questi i Livelli a cui Comprare il Cable!

GBPUSD: Questi i Livelli a cui Comprare il Cable!

Le notizie che sono ultimamente trapelate dal versante inglese vedono la May in difficoltà perché la maggior parte dei Conservatori che popolano il Parlamento non sono favorevoli agli accordi che il Primo Ministro inglese ha stretto con i 27 stati membri dell’Unione.

Un Istituto abbastanza affidabile e indipendentista (il Niesr) ha condotto uno studio con il quale ha previsto che comunque, in tutti i casi, il PIL inglese registrerà forti contrazioni nei prossimi contrazioni nei prossimi 10 anni.

Ieri ho condiviso un post nel quale ho riportato le cifre che ogni cittadino inglese sarà destinato a pagare i prossimi anni.

“Ho appena terminato di leggere un articolo in cui si dichiara che il PIL, in un modo o nell’altro è dato in contrazione con una perdita di 140B se la May riuscisse a portare a termine la faccenda in questo modo…

100B se non dovesse restare l’unione Doganale con la UE…

70B se invece non dovesse restare!”

Resta da dire comunque che l’Istituto, nonostante sia indipendentista, per lo studio che ha portato avanti è stato finanziato dai Conservatori che danno contro la May.

Chi dei  due la spunterà?

Dobbiamo attendere almeno le prossime 2 settimane per sapere se la May riuscirà a convincere la maggior parte dei parlamentari ad appoggiarla, nonostante tutto.

 

ANALISI TECNICA

Prendendo in considerazione i Livelli di Ritracciamento di Fibonacci montati in maniera dinamica sul time frame Mensile si nota che, se dovesse la candela del mese di Novembre chiudere così, si decreterebbe la conferma della rottura ribassista del livello di riduzione 61,8%.

In quel caso il prezzo potrebbe ritornare su soltanto per andare a ritestare il livello precedentemente rotto al ribasso in area 1,29.

Sul time frame Settimanale la conferma di rottura ribassista del 61,8% è già avvenuta la scorsa settimana ed il Cable potrebbe spingersi fino ad importanti livelli di supporto come 1,27 ed 1,2650.

Sul time frame Daily è stata ancora confermata la rottura della candela del 15 Novembre che ha tentato il superamento al ribasso del 61,8%.

 

ANALISI CME GROUP

Per la prossima scadenza sul mercato dei Derivati il CME Group registra un rapporto di Put/Call Ratio inferiore alla parità perché le Call presenti a mercato sono nettamente superiore delle Put con Call OTM nel 94,8% dei casi.

La maggior parte degli Open Interest su Put restano stabili a 1,2650 però interessanti livelli di Open Interest su Call sono concentrati su livelli molto superiori agli attuali ed in area compresa tra 1,2950 e 1,32.

Per la scadenza del 14 Dicembre la situazione resta più o meno invariata con alti livelli di Open Interest su Put al livello 1,2550 e alti livelli di Open Interest su Call a 1,3250.

Per la scadenza del 14 Dicembre resta comunque un rapporto di Put/Call Ratio inferiore alla parità che vede quindi in vantaggio le Call sulle Put con la maggior delle Call che sono, e restano, OTM nel 97,2% dei casi.

Prendendo in considerazione il tool di Analisi della Deviazione Standard si capisce che i grandi investitori si sono posizionati per la scadenza del 30 Novembre alle estremità della Prima Deviazione Standard assicurandosi una probabilità del 68% di chiudere ITM e per la scadenza del 14 Dicembre si sono posizionati, ad oggi, alle estremità della Seconda Deviazione Standard, assicurandosi una probabilità di chiudere in profitto pari al 95%.

 

ANALISI QUANTITATIVA

Statisticamente parlando la Sterlina contro il Dollaro Americano tende a riavvicinarsi ai massimi da cui si discosterà nuovamente, ed in maniera importante, dal 17 Dicembre in poi.

L’Inversa della Normale applicata alla Media Semplice delle Variazioni Percentuali registrate giorno per giorno negli ultimi 10 anni di contrattazione rivela che la Sterlina dovrebbe registrare un incremento percentuale pari allo 0,50% e quindi dovrebbe portare il prezzo dall’attuale livello fino a 1,27764 circa.

Similmente anche la Distribuzione T di Student identifica il rettangolo che conterrà il prezzo con una probabilità del 99% ha LES al livello 1,28 e LEI al livello 1,2650.

I livelli di Moda Mobile a 24 e 12 periodi identificano i prezzi di equilibrio rispettivamente al livello 1,3150 e 1,30236.

 

CONCLUSIONE

Per questa settimana la Sterlina potrebbe raggiungere i livelli 1,27 ed 1,2650 da cui sarà bene ricomprarla.

Se dovesse continuare a scendere si temporeggerà trasformando tutto in uno Strangle nell’attesa che la Sterlina ricominci a salire per raggiungere livelli molto più alti degli attuali.

Per imparare a sfruttare Analisi Statistica, Excel e Specifiche Strategie di Copertura Clicca Qui.

Seguici su Facebook

invito esclusivo per i nostri lettori

Unisciti alla Nostra Community

OTTIENI L'ACCESSO A: Community Privata, Materiali Riservati

Ti Potrebbe Interessare